Tu sei qui

Home » Psicopedagogia » Psicopedagogia dello Sviluppo

Psicopedagogia dello Sviluppo

La Pedagogia dello sviluppo può essere definita come uno studio dei problemi inerenti l'educazione che ponga particolare attenzione e rispetti integralmente lo sviluppo della persona, ne conosca le regole e la logica. Le riflessioni che ne possono scaturire si rivelano utili per l'educazione di qualsiasi bambino, che seguendole potrà crescere in maniera ottimale, e indispensabili per mirare alla riduzione di asimmetria tra l'adulto ed il bambino con disturbi dello sviluppo.

La Pedagogia dello sviluppo quindi si basa sulla Psicologia dello sviluppo, cioé su un'attento e minuzioso studio dello sviluppo del bambino, basato sull'osservazione diretta. Il dottor Mario Castagnini afferma che il modello di sviluppo del bambino normale, "qualsiasi cosa se ne dica, ha come un percorso obbligato prodotto e quasi guidato da una matrice fondamentale dello sviluppo globalmente inteso, per cui determinate acquisizioni sono la base per altre successive e la premessa per futuri progressi nella conoscenza di sé, dello spazio in cui il bambino si trova, dello spazio che lo circonda e dello spazio infinito da conquistare con tutte le sue attrattive e con tutte le emozioni e sensazioni che può produrre e indurre". Solo un'attenta conoscienza di questa matrice fondamentale dello sviluppo può essere la guida per una seria azione educativa mirata.

L'attività del dottor Matteo Faberi si può definire "Psicopedagogia dello sviluppo" e si rivolge, in particolare, a bambini e ragazzi:

- senza particolari problematiche che possono essere aiutati ad esprimere appieno
  ogni loro capacità;
- con disturbi dello sviluppo;
- con sindromi genetiche;
- con autismo, disturbi pervasivi dello sviluppo;
- con ADHD, iperattività;
- con difficoltà di attenzione;
- con difficoltà nella lettura, nella scrittura e/o nel far di conto;
- con difficoltà comportamentali;
- con scarsa autostima o altre difficoltà psicologiche.

La Psicopedagogia dello sviluppo studia ed applica azioni mirate ad aiutare il bambino ad esprimere appieno le sue potenzialità, a divenire sempre più autonomo, a percorrere il cammino per divenire sempre più UOMO, membro indispensabile dell'umanità. 

La Psicopedagogia dello sviluppo si avvale dell'indispensabile collaborazione dei genitori nell'attuare con costanza e frequenza quotidiana a domicilio gli stimoli proposti.